artigianalità

LE LAVORAZIONI E LE FINITURE SEGUONO LE STESSE REGOLE DI ECCELLENZA:
C’È SEMPRE SPAZIO PER LA SPERIMENTAZIONE, MA SENZA PRESCINDERE DAL
SAPERE TRAMANDATO DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE.

Essenze come noce americano, faggio, frassino, ciliegio e palissandro sono lavorate dalle nostre
maestranze con l’esperienza che ognuna di questa specie richiede, al fine di ottenere il miglior
risultato finale. Pur appartenendo alla stessa tipologia, si tratta di materiali vivi e diversi fra loro.
E’ necessaria quindi una scuola di alto artigianato per lavorarli con precisione ed efficacia.
Le lavorazioni e le finiture seguono le stesse regole di eccellenza: c’è sempre spazio per la
sperimentazione, ma senza prescindere dal sapere tramandato di generazione in generazione.
Sembra anacronistico parlare di “bottega”, eppure alcune fasi si svolgono ancora con metodi
e lavorazioni tradizionali. E per quanto riguarda i materiali complementari come vetro, metallo,
pelle e cuoio, vale lo stesso format di attento controllo: ogni elemento ha caratteristiche precise,
con conseguenti sistemi di lavorazione e collaudo.

 

Galimberti Nino realizza internamente tutti le fasi di produzione, affidandosi a fornitori
esterni solo per una piccola parte delle lavorazioni. La progettazione, la produzione del grezzo
(falegnameria), la verniciatura e l’assemblaggio/imballaggio sono tutte fasi del ciclo produttivo
svolte nelle nostre unità.

Vengono utilizzati legno massello di primissima qualità, pannelli multistrati e particelle di legno
e in special modo pannelli in tamburato con anima in multistrati, ovvero la migliore tipologia di
pannello per valore e rendimento tecnico. I prodotti sono un mix di pannelli e massello e questo
richiede una serie importante di lavorazioni artigianali. I piani sagomati sono tutti massellati
ed impiallacciati con camicia (doppia impiallacciatura). L’impiallacciatura manuale su gambe
in massello curvate è realizzata manualmente. La verniciatura è totalmente manuale,
per garantire la finitura perfetta di ogni componente, sia piatta che sagomata. Nella maggior
parte dei casi, la verniciatura prevede ben nove passaggi manuali.

artigianalità