manutenzione - materiali

Come si effettua la pulizia delle superfici in legno?

Consigliamo l’uso di un detergente neutro, che oltre alla pulizia aiuta a proteggere le superfici. 
In genere, è consigliabile effettuare la pulizia delle superfici in legno con prodotti
non aggressivi, non abrasivi e che non contengono alcool, solventi o diluenti, poiché
potrebbero intaccare lo strato protettivo. E’ comunque possibile ricorrere a prodotti specifici
come “Pronto Classic” o qualsiasi altro prodotto indicato per la pulizia del legno naturale.
Utilizzare un panno morbido; non insistere con la pulizia in un punto specifico. 


Cosa si deve utilizzare per pulire il vetro?

Consigliamo l’uso di un detergente neutro, che comunque non contenga candeggina 
o ammoniaca e privo di sostanze abrasive. Ricordate di spruzzare il prodotto sul panno
e non direttamente sul vetro, per evitare infiltrazioni con eventuali altri materiali presenti
(cornici, supporti, etc).


Come si effettua la pulizia delle superfici laccate?

Le superfici laccate, data la loro finitura, richiedono una manutenzione particolarmente
attenta. Per la pulizia consigliamo panni morbidi, non abrasivi. Sono particolarmente
dannosi i prodotti contenenti solvente o acetone. Non sono indicati prodotti contenenti
cera, alcool e siliconi, che potrebbero intaccare la lucidità della laccatura.


Come si smacchiano o lavano i tessuti degli imbottiti?

Consigliamo di rivolgersi sempre ad una lavanderia professionale; nel caso di lavaggio
in acqua, consigliamo un test su una superficie ridotta, ad esempio la fodera di un cuscino.
Lo stesso vale per macchie di vario genere: meglio agire su una piccola superficie nascosta
prima di procedere con tutto il rivestimento.


Hai altre domande?
In caso non trovassi risposta ad una tua domanda sulla
manutenzione dei nostri prodotti, o avessi bisogno di maggiori informazioni,
non esitare a contattare il Servizio Assistenza Clienti Galimberti Nino:

[>] MODULO CONTATTI ONLINE

materiali